Shopping su Instagram, ecco come fare acquisti grazie a Tik Tok

Sono svariati mesi che il più famoso social network del momento, ovvero Instagram, offre la possibilità di comprare dei prodotti che vengono visualizzati all’interno dei post. Non solo, visto che le ultime migliorie hanno direttamente coinvolto la sezione denominata Vetrina, che si trova all’interno dell’Area Esplora. In questo modo, la ricerca di prodotti diventa ancora più semplice, rapida e intuitiva.

Il mondo delle app e dei social network ha cambiato completamente l’approccio e il modo di considerare la quotidianità. È innegabile che anche il boom dei device mobili abbia avuto un ruolo di primo piano in tal senso. Anche in altri settori, come nel mondo dei casino online, l’influsso della tecnologia e delle app mobili è stato notevole. Ad esempio, è facilissimo provare il gioco delle videolottery gratis senza deposito direttamente tramite il proprio device mobile. Ed è diventato ancora più semplice puntare su tutti gli altri giochi online presenti all’interno delle varie piattaforme d’azzardo.

Fare shopping su Tik Tok: ecco come funziona

Al pari di Instagram, anche il più famoso social network cinese ha deciso di seguire tale iniziativa. Stiamo parlando della decisione di Tik Tok di inserire all’interno della sua piattaforma gli hashtag sponsorizzati, in modo tale da trainare gli utenti direttamente all’acquisto di prodotti mediante l’applicazione sul proprio smartphone.

L’idea è chiaramente ottima e porta una bella ventata di freschezza nell’utilizzo di questo social network. Tik Tok, per chi non lo sapesse, si può considerare una vera e propria piattaforma di condivisione dei filmati. Questa novità è stata ribattezzata Hashtag Challenge e prova a convincere gli utenti a realizzare dei filmati particolarmente brevi, in cui vengono visualizzati dei prodotti che si possono comprare direttamente tramite l’app, come detto.

La scelta di puntare su una hashtag challenge è stata certamente molto interessante, visto che tante aziende hanno risposto prontamente presente. Ad esempio, Kroger, una delle più importanti e apprezzate catene di supermercati a stelle e strisce, ha creato la propria Hashtag Challenge. In che modo? Creando una specifica campagna e, chiaramente, sfruttando il livello di popolarità di un gran numero di personaggi famosi che sono presenti su Tik Tok.

Tutto merito, quindi, della collaborazione che è stata lanciata con Mia Finney, Victoria Bachle, Cosette Rinab e Joey Klaasen. In questo modo l’hashtag sponsorizzato, denominato #transformundorm, che tradotto significa “fai diventare la tua stanza un dormitorio universitario”, è stato in grado di realizzare quello che si potrebbe tranquillamente chiamare giro del mondo virtuale. Un successo incredibile, considerando come sia stato in grado di ottenere qualcosa come oltre 450 milioni di visualizzazioni.

L’idea avuta da Kroger e lo shopping sui social network che spopola

In questo caso, la sfida che è stata proposta da Kroger riguarda proprio la trasformazione della propria stanza, facendola diventare a tutti gli effetti un dormitorio universitario. Come? Optando per la personalizzazione dei propri prodotti che potranno poi essere comprati all’interno dei punti vendita del marchio. L’inserimento di un tab particolare, poi, permette di reindirizzare gli utenti verso il negozio interno su Tik Tok, da cui si possono acquistare tutti i vari prodotti che vengono visualizzati all’interno della campagna pubblicitaria.

Fare shopping tramite i social network, quindi, è sempre più facile e pratico e le aziende tenderanno sempre di più a orientarsi verso tale soluzione. Si tratta di una scelta, chiaramente, particolarmente adatta per tentare di conquistare un pubblico giovane, legato in maniera indissolubile all’uso dei social nella vita di tutti i giorni.

Beatrice Bianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto